Chi siamo

Quelli della biciBassa, ovvero i protagonisti, uno per uno, in un elenco sempre in via di aggiornamento.

In ordine casuale (l’importanza è un’altra cosa):

Daniele

Daniele

Anima del blog internet, è uno dei promotori della biciBassa. Di norma è quello che rompe le scatole con orripilanti messaggi sul cellulare del tipo: “domani si va? Io va.”
Unisce la voglia di fare movimento (più che voglia una necessità impellente visto la rotonda figura) a quella di fare foto e ammirare le terre in cui vive. Creativo.

Sergio

Sergio

Uomo dalle parole essenziali, comprende al volo e si adegua con la velocità del fulmine agli scatti degli altri. Doti fisiche notevoli e di grande sopportazione del resto del gruppo che, di norma, è chiassoso e inconcludente. Lui è il faro e quando c’è bisogno di affidabilità lui c’è sempre. Insostituibile.

Domenico “Gustavo”

Domenico “Gustavo”

Ottimo fisico asciutto, tonico e resistente (provate a dirgli il contrario!) ci guida trascinando il gruppo. Poco affidabile come conoscitore del vento e personalissimo inventore del nord che è a sud, è comunque personaggio caratteristico che ci inonda di parole e concetti non sempre comprensibili. Ma ci fidiamo sulla parola visto che è un grande. Filosofo della biciBassa.

Claudio

Claudio

Dalla pedalata sorniona, ti stupisce cavalcando una mountain bike trovata nel Dash (lui dice così…) ma lasciandoti indietro con la lingua fuori. Grande dote atletica con un fisico leggero e generoso, è una delle coscienze critiche e pensanti della biciBassa, capace di fermarsi a meditare in un pioppeto e rilassarsi meglio che con lo yoga. E poi sopporta il fotografo, anzi lo approva: dote straordinaria. Antistress.

Donato

Donato

Tranquillo ma determinato non molla la presa nonostante l’allenamento sia all’inizio. Ti stupisce per la tenuta anche in giretti fatti di buona lena. E se anche qualche volta ci fermiamo ad aspettarlo non notiamo segni di affaticamento perché intanto si gode il panorama e carica tutta l’energia che la nostra Bassa sa regalare a chi vuole assorbirla. Affidabile.

Claudio

Claudio

Partecipa con passione alla biciBassa pur con tutti gli impegni che una impegnativa professione gli procura. Ne gode perché ama stare assieme agli amici e la bicicletta è uno dei tanti modi per farlo. Per lui è un modo come un altro per scaricare tossine e caricarsi di energia. Salutare.

Nadia

Nadia

La sua non è una scelta tra le più convinte ma la passione viene piano piano quando si sta bene fisicamente e soprattutto quando ci sono altre donne con cui chiacchierare. La biciBassa è un sistema molto efficace per aggiornarsi sulle ultime novità del gossip e sull’argomento numero uno di tutte le donne in bici o senza: i figli. Materna.

Elena

Elena

Come tutte le maestre discute animatamente ed è ferma nei suoi principi che difende a spada tratta. Rampolla di una famiglia di “scorze dure” ha il carattere del peperino ma è di una bontà infinita vista che sopporta il marito con stoica rassegnazione. La biciBassa per lei è soprattutto accompagnare la sua dolce metà. Innamorata.

Rosa

Rosa

Capace di alternare decise pedalate ad argomenti profondi e conflittuali si aggrega alla biciBassa perché è bello fare un bel giro tutti assieme soprattutto quando le amiche tra una curva e l’altra si lanciano in discussioni infinite. Il fiato sembra non le manchi e la sua resa in bici è da ciclista allenata perché i kilometri non le pesano. Instancabile.

Elena

Elena

La prima uscita l’ha vista convinta sostenitrice della biciBassa, come se lo fosse ormai da anni. La sua bici è attrezzata e confortevole per brevi percorsi e lei la forza volentieri quando le colleghe di pedale la coinvolgono in argomenti di infinita profondità filosofica. Non molla il gruppo e fa bella figura. Costante.

Johnny

Johnny

Forte dei suoi diciassette anni vissuti a Melbourne in Australia, la sua patria, è una new entry per la biciBassa e si è perfettamente ambientato col gruppo degli storici squinternati pedalatori. Viene dalla terra dei canguri ma ama la nostra pianura, la viaggia alla scoperta di spunti che lo facciano sognare. Non cede mai nonostante la sua bici non lo aiuti ed è sempre col gruppo pensando al gelato che lo aspetta nella pausa. Sognatore.

Massimo

Massimo

Possiamo dirlo un vero professionista. Ha mezzi da velocista ma ama la mountain bike con cui dà il meglio in montagna su e giù per sterrati. Quando l’ardimento esige una pausa si rifugia nella rassicurante biciBassa perché la sua terra lo chiama. Ha leve potenti e si dice in giro che con una pedalata faccia un kilometro. Per il momento ci sopporta. Atletico.

 

mauro-b

Mauro

Mauro

Grande pedalatore senza darlo a vedere, sfoggia sempre tenute ciclistiche di qualità per colori e abbinamenti. È un cultore del ben vestire in bicicletta e il suo stile illumina il resto della biciBassa che lo invidia per la sua classe innata. Al piede porta fieramente le amate Hogan da cui non si staccherebbe mai. Temperamento mite e forti ideali è un faro che propone la partecipazione ad eventi culturali per tutti i ciclisti della biciBassa. Che poi sia un’ottima forchetta certamente non guasta. Trascinatore.

 

antonella

Antonella

Dolcezza e sorriso contagioso, la nostra Anto è l’anima che con le sue battute e la sua ironia mette serenità al gruppo della biciBassa mentre pedala con grande leggiadria e fascino. Sempre impeccabile nell’abbigliamento e un portamento in bici che farebbe invidia alla classe di Dolce & Gabbana, la diresti una nobile e altezzosa ciclista. Invece è una delle più frizzanti compagnone del gruppo sempre in prima linea per appoggiare eventi mangerecci e il sano gusto dello stare assieme per divertirsi tra battute salaci e canzonamenti reciproci. Indispensabile.

 

paola

Paola

Una delle mamme del gruppo più forti e tenaci al pedale e cuoca di alto livello che in più di una occasione ha deliziato i palati mai sazi della bici Bassa con torte sopraffine e molto altro. La sua dolcezza umana è proverbiale tra il gruppo di cui è una vera colonna portante. Almeno fin verso mezzogiorno. Quando sente arrivare l’ora del pranzo innesta i rapporti veloci e senza dire niente si lancia in velocità pensando solo all’arrostino o alle tagliatelle al forno che la aspettano a casa coi figli affamati. Da quel momento per lei la biciBassa non esiste più e la sua pedalata è degna del giro d’Italia. Imbattibile.

 

Annunci

4 risposte a “Chi siamo

  1. albie

    SIETE BELLISSSIMI E TUTTA L’IDEA E’ BELLISSSSIMISSSSIMA !!! Chissà che un giorno nn riusciamo ad azzerare gli altri impegni ed esserci anche noi… BUONA PEDALATA A TUTTI ;)))
    albie

  2. paola bolognesi (320-0434273)

    Ciao, mi chiamo paola. Ho visitato il Vs. sito e…Non sono abituata ad andare in bici ed arrivo da una zona dove in bici non si va. Ma con l’incalzare dell’età e qualche problemino di coxartrosi non posso nemmeno più andare a camminare come facevo anni fa. Stavo cercando un gruppo con cui fare qualche escursione in bici tutt’altro che agonistica perchè, oltre a non essere pratica di bici, ho paura di andare a pedalare per strada da sola, visto che adesso va di moda quando metti sotto qualcuno col quattro-ruote … scappare… ho trovato prima di Voi gli amici della bici di Reggio, mi sono informata dell’orario, mi sono tenuta libera e sono andata nella loro sede: ERA CHIUSA. Allora sono tornata a casa (abito a Meletole), ho riprovato a digitare “bici Guastalla”, e siete usciti fuori Voi. Se provo a venire
    al Vs. punto d’incontro, Vi trovo o mi date buca anche Voi? 😉

    • dandao

      Ciao Paola,
      benvenuta nella Bassa in bicicletta. Come si legge ovunque nel blog siamo un gruppo liberissimo di persone che amano fare percorsi ciclabili in bici la domenica. Non pensare quindi di trovare chissà quale organizzazione.
      Siamo disponibili ad accogliere tutti nei nostri giretti in bici non competitivi e alla scoperta di paesaggi e luoghi poco noti!
      Tieni solo presente che purtroppo la gran parte degli itinerari (e se si parte, quando le condizioni meteo sono incerte) viene decisa più o meno all’ultimo momento. Quando possiamo prevedere con un po’ di anticipo, di solito inviamo una mail di invito per chi può essere interessato.

      Buona bici.
      Daniele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...